1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Provincia di Agrigento
Sei in: Home » News » 2018 » Settembre » Interventi sulla viabilità interna: firmati tre contratti d'appalto per lavori di manutenzione straordinaria.

Contenuto della pagina

Interventi sulla viabilità interna: firmati tre contratti d'appalto per lavori di manutenzione straordinaria.

   Importante passo in avanti per il miglioramento della viabilità interna. Il Direttore del Settore Infrastrutture Stradali del Libero Consorzio Comunale di Agrigento, dr. Achille Contino, ha infatti sottoscritto tre contratti d'appalto relativi ad altrettante gare effettuate nei mesi scorsi che riguardavano interventi di manutenzione straordinaria sulla viabilità. Si tratta delle gare relative a:

- lavori di eliminazione delle condizioni di pericolo per la riapertura al transito della SP n.2 Piano Gatta-Montaperto-Giardina Gallotti, aggiudicata all'impresa BCS COSTRUZIONI SRL di Mistretta (ME), per un importo contrattuale di 128.053,657 più Iva; 
- lavori per il ripristino della transitabilità sulla SP n. 20 Stazione Acquaviva-Casteltermini-San Biagio Platani, aggiudicata all'impresa CO.GE.MA.LA. Srl di Agrigento per un importo contrattuale di 526.515,84 più Iva; 
- lavori urgenti indifferibili necessari per la transitabilità sulla SP n.26-B SS 189-San Giovanni Gemini nei tratti dissestati, aggiudicata all'Impresa HOPER DI RIZZO GAETANA (Avvalente) di Favara-Consorzio Stabile APPALTITALIA (ausiliaria) di Caltagirone per un importo contrattuale di 165.585,76 più Iva.

     Nelle prossime settimane sarà effettuata dai tecnici del Settore la consegna dei lavori, che consentiranno un netto miglioramento delle condizioni generali di queste tre importanti vie di comunicazione, caratterizzate da dissesti, interruzioni e in genere cattive condizioni di tracciato.
     Nei prossimi giorni è atteso anche l'esito di una importante gara d'appalto dell'importo di 3.000.000,00 di euro gestita dall'UREGA che riguarda la manutenzione straordinaria di alcune strade del comparto centro-nord, come le Strade Provinciali n. 24, 25, 26, 29, 58 e 19, le Strade ex consortili SPC n. 32, 34, 35, 39 e altre ancora della cosiddetta viabilità secondaria del comprensorio dei Comuni di Cammarata, S. Stefano Quisquina, Bivona, Alessandria della Rocca e Cianciana. Anche in questo caso il progetto è stato elaborato dai tecnici del Settore Infrastrutture Stradali, e finanziato dal Dipartimento Regionale Infrastrutture, Mobilità e Trasporti (Servizio 9° Infrastrutture Viarie Sicurezza Stradale). Notizie importanti, dunque, che confermano l'impegno continuo del Libero Consorzio verso il miglioramento generale delle condizioni della viabilità interna.