1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
/ News » 2020 » Febbraio » Banditi i servizi di ingegneria per l'adeguamento antisismico di alcuni Istituti Scolastici

Banditi i servizi di ingegneria per l'adeguamento antisismico di alcuni Istituti Scolastici

Ulteriori interventi di adeguamento antisismico sono stati programmati dal Libero Consorzio Comunale di Agrigento per gli istituti scolastici della provincia. Le gare riguardano l'Ipia Archimede di Casteltermini, il Liceo Classico Empedocle di Agrigento e l'I.I.S.S. "Foderà" di Agrigento. Le gare per la progettazione sono propedeutiche a richiedere al Ministero competente le somme per realizzare i lavori di adeguamento antisismico degli edifici interessati.
L'Ufficio "Attività Negoziali e Contratti" dell'Ente ha, infatti, approvato il bando e il disciplinare della tornata di tre gare telematiche, ai sensi dell'art. 60 del codice degli appalti, per la progettazione degli interventi di adeguamento antisismico e impiantistico di alcune strutture dell'Ipia Archimede di Casteltermini, del Liceo Classico Empedocle di Agrigento e dell'I.I.S.S. "Foderà" di Agrigento.
Per gli interventi di adeguamento antisismico impiantistico e funzionale dell'Ipia Archimede di Casteltermini, mediante procedura aperta, per l'affidamento del servizio di progettazione di fattibilità tecnico economica e definitiva è previsto un importo a base di affidamento di €. 168.990,18, per la progettazione degli interventi di adeguamento antisismico e impiantistico  l'I.I.S.S. "Foderà" di Agrigento per il corpo aule di Via Matteo Cimarra l'importo a base di affidamento previsto e di €. 43.081,40, mentre per gli interventi di adeguamento antisismico impiantistico e funzionale del Liceo Classico Empedocle di Agrigento l'importo a base di affidamento previsto e di €. 56.011,56
Le offerte per la progettazione e le domande di partecipazione dovranno pervenire il 31 marzo 2020 entro le ore 12:00, in modalità telematica. Verranno ammesse solo le offerte presentate attraverso il "Portale Appalti" del Libero Consorzio Comunale di Agrigento. Non saranno ritenute valide offerte presentate in forma cartacea o a mezzo Pec.

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO