1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
/ Comunicati stampa » 2020 » Agosto » 7 » Disponibili oltre un milione di euro per la "Promozione di nuovi operatori dell'acquacoltura sostenibile"

Disponibili oltre un milione di euro per la "Promozione di nuovi operatori dell'acquacoltura sostenibile"

E' pubblicato nel sito internet istituzionale del Libero Consorzio Comunale di Agrigento il bando di attuazione della Misura 2.52 - "Promozione di nuovi operatori dell'acquacoltura sostenibile" del Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca (FEAMP) 2014-2020, riservato alle nuove imprese acquicole siciliane. Si tratta di un'opportunità di finanziamento che il FEAMP mette a disposizione per queste categorie di operatori professionali. In particolare le piccole e medie imprese (PMI), possono accedere al sostegno del FEAMP, favorendo l'ingresso di nuovi operatori  nel mercato. Sono ritenuti ammissibili gli interventi volti a sostenere la creazione di imprese di acquacoltura sostenibile da parte di nuovi acquacoltori che prevedano: 1. Impianti per ingrasso in gabbie, in ricircolo idrico o mediante sistemi aperti (in vasche e/o invasi aziendali); 2. Avannotterie, (anche come settore integrato all'ingrasso); 3. Impianti per colture algali (anche in multi trofismo) 4. Acquaponica (vertical farming, Sky farming, Urban Farm, ecc.) 5. Impianti per agro-ittiturismo (laghetti pesca sportiva e strutture complementari, come da allegato L); 6.Formazione del personale (esclusivamente attraverso i corsi di formazione gestiti direttamente del Dipartimento della Pesca Mediterranea in attuazione alla Misura a titolarità 2.50 "Promozione del capitale umano"). Inoltre, attraverso le attività di formazione si creeranno maggiori garanzie di ingresso immediato dei giovani operatori nel mercato del lavoro. La dotazione Finanziaria programmata è pari  ad euro 1.108.273,16 di cui: - euro 554.136,58 = (50%) quota FEAMP; - euro 387.895,60 = (35%) quota Fondo di Rotazione (FdR); - euro 166.240,97 = (15%) quota  a carico della Regione Sicilia.
Le istanze di ammissione a finanziamento ed i relativi allegati dovranno pervenire, secondo le modalità illustrate nel bando. I termini di presentazione della domanda sono stati prorogati al 01.10.2020.
Il bando e i relativi allegati sono scaricabili da www.provincia.agrigento.it., nella sezione "In evidenza".

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO