1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
/ Comunicati stampa » 2007 » Maggio » Conclusi i progetti di educazione ambientale "Mare nostrum" e "Moby Dick"

Conclusi i progetti di educazione ambientale "Mare nostrum" e "Moby Dick"

Agrigento, 30 maggio 2007 

Campagna di ricerca ma anche progetto di educazione ambientale: è il "Moby Dick", avviato dal CTS e al quale ha aderito l'Assessorato Provinciale Territorio e Ambiente, per approfondire la conoscenza della Balenottera comune Balenoptera physalus, presente nel mediterraneo e in particolare nell'area delle Pelagie, ove in inverno si registrano diversi avvistamenti. Il progetto di educazione ambientale che ne deriva, finanziato direttamente dal Ministero dell'Ambiente e destinato agli alunni delle scuole elementari e medie, si è concluso il 29 maggio al Palacongressi di Agrigento, con la premiazione delle scuole che hanno aderito e che durante l'anno scolastico 2006/2007 hanno seguito le due fasi del percorso, ovvero la conoscenza dell'ecosistema marino delle Pelagie e dei comportamenti da adottare per la protezione della Balenottera, e la campagna di promozione sviluppata dagli studenti su questo tema. Nella stessa occasione sono state premiate le dodici scuole vincitrici del concorso di educazione ambientale "Mare Nostrum", promosso dall'Assessorato Provinciale al Territorio e Ambiente e rivolto a tutte le scuole di ogni ordine e grado su tematiche strettamente legate al mare. I temi sviluppati sono stati i seguenti:

Per le scuole elementari e medie:
* Il mare: sensazioni ed esperienze personali
* La vita negli ambienti costieri
* I materiali sulle spiagge e delle coste
* Gli organismi marini
* La vita degli ecosistemi marini e la loro importanza
* L'uomo e il mare: Mestieri vecchi e nuovi, storia, dialetti, tradizioni e sapori del mare

Per le scuole superiori
* Cause ed effetti dei cambiamenti climatici nel mare
* L'inquinamento del mare
* Lo stato di salute della costa e del mare
* L'importanza della tutela del mare

A ciascuna scuola è andato un premio in denaro di 1.000.00 euro. "Una manifestazione che ha riscosso un grande successo" dice l'assessore provinciale al Territorio e Ambiente Stefano Catuara "hanno partecipato ben 40 scuole e questo ci spinge a rinnovare il nostro impegno nei progetti di educazione e sensibilizzazione sui temi della salvaguardia dell'ambiente".
Ecco le scuole vincitrici:
Elementari
- D.D. "Lauricella", Viale della Vittoria, Agrigento
- D.D. "Livatino", Porto Empedocle
- D.D. "G. Garibaldi", Raffadali
- C. "A. Bonsignore", Licata
Medie
- I. C. "S. Bivona", Menfi
- I. C. "Tenente Giuffrida", Montevago
- I. C. "G. Garibaldi", Realmonte
- I. C. " Don Lorenzo Milani", Palma di Montechiaro
Superiori
- I.T.C. "Leonardo Sciascia" sez. Porto Empedocle
- Istituti Magistrale "Francesco Crispi", Ribera
- Liceo "Martin Luther King", Favara
- Liceo Scientifico "Leonardo", Agrigento 

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO