1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
/ Comunicati stampa » 2008 » Febbraio » Inaugurazione ludoteca provinciale
 

Inaugurazione ludoteca provinciale

L'Assessore Provinciale alle Pari Opportunità, Anna Sciangula, ha il piacere di annunciare che sabato 16 c.m. alle ore 11.30 c/o la sede del Giardino Botanico di Agrigento, via Demetra, sarà inaugurata la sede ed il servizio della ludoteca della Provincia Regionale di Agrigento.
Sarà presente il Presidente facente funzione, Santino Lo Presti; la Giunta provinciale; i consiglieri provinciali; i componenti il Comitato provinciale Pari Opportunità; la Consigliera di parità; la Dirigente del Settore Pari Opportunità; il Dirigente del Giardino Botanico; Dirigenti, Funzionari ed impiegati dell'Ente.
Sono stati invitati Sua Eminenza l'Arcivescovo, Sua Eccellenza il Prefetto, il Presidente del Tribunale di Agrigento, il Questore, il Comandante provinciale della Guardia di Finanza, il Comandante provinciale dei Carabinieri, il Sindaco di Agrigento.
Dichiara L'Assessore Sciangula: "E' il traguardo di un percorso prima culturale e poi realizzativo che ci riempie di orgoglio proprio nel momento in cui "Il Sole 24 Ore" aveva additato la Provincia di Agrigento come l'ultima d'Italia in materia di servizi all'infanzia. E' la sintesi di uno sforzo amministrativo che ha coinvolto un po' tutti a vario titolo dagli Amministratori, ai Dirigenti tutti, al personale di più di un Settore.
Le direttive europee spingono da molto tempo verso la realizzazione di tutti quei servizi che vengono incontro alle famiglie per la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro; inoltre il livello di una società si può e si deve valutare da come si prende cura proprio dei bambini e quindi del proprio futuro. Ritengo di poter sostenere che forse la nostra ludoteca rappresenterà un po' l'eccellenza nel suo ambito in Sicilia pur essendo stata realizzata con poche risorse economiche ma con molto impegno in termini di risorse umane."

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO