1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
/ Comunicati stampa » 2008 » Luglio » L'opposizione chiede la convocazione di una seduta del Consiglio Provinciale
 

L'opposizione chiede la convocazione di una seduta del Consiglio Provinciale


Oggi 31 luglio 2008, i consiglieri provinciali Carmelo Avarello (La Sinistra), Roberto Gallo (La Destra), Antonino Spoto (Rif. Com.), Daniele Cammilleri (P.D.), Ignazio Di Prima (P.D.), Ettore Di Ventura (P.D.), Pietro Giglione (P.D.) e Stefano Girasole (P.D.), hanno indirizzato al Presidente del Consiglio Provinciale, al Presidente della Provincia ed al Segretario Generale una richiesta di convocazione urgente del Consiglio Provinciale affinché finalmente si proceda alla elezione del Presidente e dei due Vice-Presidenti dell'Assemblea.
Tale richiesta mira a superare la paralisi politico-amministrativa in cui il centro-destra ha condotto la Provincia.
L'attuale maggioranza, violando la fiducia degli elettori, anziché occuparsi dei reali bisogni della gente, si interessa solo alla spartizione delle poltrone.
L'avere legato le massime cariche istituzionali del Consiglio Provinciale al precario equilibrio della nascente Giunta ha determinato l'impossibilità per tutti i consiglieri provinciali di svolgere appieno le proprie funzioni.
I consiglieri di opposizione, nel denunciare tale grave atto di irresponsabilità politica, tanto dei consiglieri del centro-destra, quanto dei loro referenti politici, prendono le distanze da questo modo di fare politica, che ha comportato tanta disaffezione nei nostri concittadini e tanti danni ha creato e continua a creare alla nostra Provincia.
Occorre, dunque, uno scatto di orgoglio che consenta al Presidente D'Orsi, forte dei suoi 150.000 voti, di abbandonare le logiche partitocratriche e di adoperarsi per la formazione della Giunta Provinciale; ed uno scatto di orgoglio che consenta ai consiglieri provinciali di maggioranza di superare la fase di stallo, in modo da potere eleggere l'Ufficio di Presidenza ed iniziare finalmente ad occuparsi delle reali esigenze dei cittadini, nel rispetto del mandato elettorale ricevuto".


Carmelo Avarello (La Sinistra)
Roberto Gallo (La Destra)
Antonino Spoto (Rif. Com.)
Daniele Cammilleri (P.D.)
Ignazio Di Prima (P.D.)
Ettore Di Ventura (P.D.)
Pietro Giglione (P.D.)
Stefano Girasole (P.D.)



Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO