1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
/ Comunicati stampa » 2008 » Settembre » Commissione Lavori Pubblici: Discussi il piano dei fondi ex Ponte e il Piano triennale delle opere pubbliche.
 

Commissione Lavori Pubblici: Discussi il piano dei fondi ex Ponte e il Piano triennale delle opere pubbliche.

Agrigento 26 settembre 08

Il Piano dei finanziamenti dei fondi "ex Ponte " e la fase preliminare dell'approvazione del Piano Triennale Opere Pubbliche sono stati gli argomenti della riunione della Commissione Lavori pubblici presieduta da Carmelo d'Angelo. Alla riunione erano presenti i consiglieri Angelo Bennici, Luigi Sutera Sardo, Salvatore Scozzari, Calogero Lo Leggio, Daniele Cammilleri, Stefano Girasole e Arturo Ripepe. Presenti anche l'Assessore Luigi Argento ed il Dirigente del Settore ViabilitÓ Ing. Piero Hamel.
Nell'introdurre i lavori il Presidente D'Angelo ha precisato la necessitÓ di valutare il piano di interventi di 33 milioni di € per gli anno 2007-2008 e 2009, ritenendo anche indispensabile programmare la progettazione esecutiva per i finanziamenti di AGENDA 2007-2013 ed i finanziamenti con fondi CIPE.
L'Assessore ai Lavori Pubblici Luigi Argento ha dato la propria disponibilitÓ per l'utilizzo dei locali del suo assessorato per le riunioni successive della Commissione e ha sottolineato che i 33 milioni di € sono utilizzabili esclusivamente per la viabilitÓ delle strade provinciali.
Intervenendo sull'argomento il Cons. Bennici ha chiesto se il Piano degli interventi che scade il prossimo 27settembre sia stato redatto dagli uffici preposti.
Il Cons. Ripepe ha sottolineato la necessitÓ della Commissione di interagire con i Dirigenti dell'Ente e che la stessa commissione si adoperi per dare indirizzo alla programmazione dei lavori pubblici; sollecitando una maggiore attenzione sulla segnaletica stradale della viabilitÓ provinciale.
Il Cons. Cammilleri ha voluto conoscere se il Piano dei fondi "ex ponte" prevede giÓ l'impegno per le annualitÓ 2007 e 2008 oppure si pu˛ ancora intervenire con la modifica anche del Piano Triennale delle Opere Pubbliche.
L'Ing. Piero Hamel, rispondendo alle richieste della Commissione ha affrontato il problema delle competenze legislative sulla viabilitÓ ed in particolare affermando che con gli interventi del Piano Regionale si potrÓ intervenire sulle SP. - SPC ed SPR. L' Ing. Hamel ha affermato ancora di avere notevoli problemi con la carenza di personale chiedendo una maggiore attenzione su questa problematica anche per affrontare la questione dei finanziamenti FESR e POR che si aggireranno intorno ai 6,5 milioni di € l'anno fino al 2013.

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO