1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
/ Comunicati stampa » 2008 » Dicembre » Sviluppo socio economico: incontro tra il Presidente Eugenio D'Orsi, l'Assessore Cantone e i Sindaci
 

Sviluppo socio economico: incontro tra il Presidente Eugenio D'Orsi, l'Assessore Cantone e i Sindaci

Agrigento, 11 dicembre 08

L'attivazione delle procedure del nuovo programma di sviluppo socio-economico della provincia è stato il tema di un incontro tra il Presidente della Provincia Eugenio D'Orsi, l'Assessore alle Politiche Comunitarie e Programmazione Settimio Cantone e i sindaci ed amministratori locali della provincia.
Il primo incontro si è svolto ad Agrigento nella Sala Giunta alla presenza dei rappresentanti dei comuni di Joppolo Giancaxio, Menfi, Favara, Raffadali, Caltabellotta, Licata, Alessandria della Rocca, Naro, Sciacca, Cammarata, Cattolica Eraclea, Palma Montechiaro e Grotte, presenti nonostante il maltempo.
Il Presidente D'Orsi ha introdotto i lavori evidenziando il ruolo centrale della Provincia nell'ambito della programmazione territoriale anche in relazione alla possibilità di accedere ai fondi dell'Unione Europea. Per l'Assessore Cantone questo incontro costituisce il primo passo per una collaborazione forte e condivisa con le amministrazioni locali. Cantone ritiene che utilizzando la concertazione tra gli attori dello sviluppo, si potrà consentire di accedere sistematicamente a questi programmi necessari allo sviluppo della nostra provincia. Le priorità manifestate del territorio costituiranno l'elemento portante del futuro piano di sviluppo economico e sociale (Pses). Questa metodologia di intervento attivata ad Agrigento è tra le prime in Sicilia. Numerosi gli interventi degli amministratori locali che hanno manifestato apprezzamento per l' originale metodologia avviata.
I prossimi appuntamenti saranno organizzati direttamente nei territori aggregando comuni limitrofi e nel rispetto dei piani intracomunali già esistenti.

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO