1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
/ Comunicati stampa » 2009 » Giugno » 16 » Dalla missione a Malta degli Assessori Pace e Ragusa grandi opportunità per la nostra economia
 

Dalla missione a Malta degli Assessori Pace e Ragusa grandi opportunità per la nostra economia

Agrigento 16 giugno 09
Grandi opportunità per la nostra economia sono state avviate con la missione a Malta degli Assessori al Turismo Carmelo Pace e allo Sviluppo Economico Mariano Ragusa in occasione della Fiera del Gusto italiano.
Gli stand della Provincia di Agrigento sono stati tra i più visitati ed apprezzati dagli imprenditori e visitatori maltesi. Grazie a questa occasione i numerosi operatori economici della provincia presenti hanno potuto allacciare relazioni con operatori maltesi gettando le basi per uno sviluppo dell'interscambio commerciale con l'isola dei Cavalieri.
Gli Assessori Pace e Ragusa hanno incontrato il Ministro del turismo maltese Mario De Marco per stabilire rapporti di partenariato e di collaborazione nel settore turistico utilizzando gli strumenti e le disponibilità finanziare messe a disposizione dall'Unione europea nel progetto Italia-Malta. Il Ministro De Marco si è detto interessato al progetto portato avanti dalle Province regionali di Agrigento, Trapani, Caltanissetta, Ragusa e Siracusa di cui la Provincia di Agrigento è capofila. De Marco si è detto disposto a venire in Sicilia per approfondire le possibilità di collaborazione.
Gli amministratori provinciali si sono incontrati poi con i vertici di Air Malta alla presenza dei rappresentanti del consorzio turistico Valle dei Templi per preparare nuovi pacchetti turistici per destagionalizzare il nostro turismo legando le due isole ad alcune importanti nazioni del nord europa.
Infine un incontro dal grande valore commerciale si è tenuto con l'amministratore delegato della Virtu Ferries. L'incontro ha aperto la prospettiva per un nuovo collegamento tra Malta e la provincia di Agrigento che unirà La Valetta, la nostra costa e Lampedusa. Entro qualche giorno saranno programmati degli incontri per verificare la fattibilità del progetto. La Virtu Ferries vuole esaminare l'interesse degli operatori economici della provincia per il trasporto di merci verso Malta aprendo interessanti prospettive per la nostra agricoltura, l'artigianato ed il turismo. Appositi workshop saranno programmati per mettere in contatto i nostri operatori con gli operatori maltesi.
Con la missione degli Assessori Pace e Ragusa, ha dichiarato il Presidente D'Orsi si aprono importanti prospettive per il rilancio economico della nostra provincia. Malta può diventare, o meglio ritornare ad essere, come era in un passato non lontanisimo, un partner commerciale di primissimo piano. Abbiamo un'agricoltura di qualità da offrire ai bisogni alimentari dei maltesi. Inoltre le risorse della comunità europea ci offrono ampie opportunità di realizzare progetti di partenariato di grande valore per la nostra economia. Abbiamo già avviato eccellenti rapporti con il mondo accademico maltese grazie alla nomina di Mifsud a Presidente del CUPA. Malta è per noi una grande occasione per rilanciare l'agricoltura, il turismo e l'economia provinciale in genere, ma anche per stabilire solidi rapporti con un'Isola dalle grandi potenzialità economiche e culturali.

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO