1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
/ Comunicati stampa » 2014 » Ottobre » 14 » Aggiudicata definitivamente la progettazione della S.S. 189

Aggiudicata definitivamente la progettazione della S.S. 189

 

Terminato l'iter per l'affidamento della progettazione preliminare per larealizzazione e l'ammodernamento della S.S. 189 "Della Valle delPlatani" per il tratto della provincia di Agrigento.
L'appalto per la progettazione è stato aggiudicato, definitivamente, al raggruppamento temporaneo d'impresa (R.T.I.) guidato dalla ITALCONSULT di Roma, insieme alla Delta Ingegneria, Omniservice Engineering e Arien Consulting, che ha offerto un ribasso del 35% e una riduzione percentuale del 20% sui termini di espletamento del servizio. L'appalto è stato aggiudicato per 2,187,035,11 euro + Iva ed oneri riflessi. I fondi per la progettazione saranno anticipati dal Libero Consorzio Comunale di Agrigento.
Il corrispettivo complessivo del Servizio di progettazione preliminare, incluse le prime indicazioni e disposizioni per la stesura dei pianidi sicurezza, la prefattibilità ambientale e le prestazioni accessorie, per la realizzazione dell'ammodernamento della SS 189 "della Valle del Platani" tratta in Provincia di Agrigento, a base di gara, era di € 3.364.669,40, escluso IVA ed oneri riflessi.
L'impresa aggiudicataria avrà complessivamente giorni 180 naturali econsecutivi dalla stipula del contratto, prevista nelle prossime settimane, per la realizzazione della progettazione.
L'ammodernamento della S.S. 189 prevede, secondo le indicazioni progettuali, la realizzazione di 44,700 Km di strade nei seguenti territori: Agrigento7,5 km, Favara 4,3km, Aragona 3,9km, Comitini 6,3 km, Grotte 0,7 km, Campofranco 5,0 km, Casteltermini 2,3 km, Campofranco 2,7 km, Sutera1,0 Km, Acquaviva Platani 6,2 km, Cammarata 3,4 km, S.Giovanni Gemini 1,4 Km.
In provincia di Palermo, i lavori del primo tratto della S.S. 189 sono già iniziati e dovrebbero concludersi tra due anni.

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO