1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
/ Comunicati stampa » 2014 » Novembre » 20 » Precari: nessun licenziamento per il 2014

Precari: nessun licenziamento per il 2014

 

In relazione all'articolo "La Provincia non potrà assumere i precari" a firma del giornalista Paolo Picone apparso sul Giornale di Sicilia di oggi 20 novembre, in Cronaca di Agrigento, ed in relazione all'articolo "Agrigento, caos precari La Provincia non potrà assumere nessuno", a firma dello stesso giornalista, pubblicato nella edizione elettronica del giornale, si precisa che tutti i contratti a tempo determinato in essere nell'Ente, a legislazione vigente, sono stati prorogati fino all'insediamento dei nuovi organi istituzionali del Libero Consorzio Comunale di Agrigento e che nessun contratto di lavoro scadrà il prossimo 31 dicembre. La questione era già stata definita precedentemente con un apposito provvedimento dell'allora Commissario Straordinario Benito Infurnari, messo a disposizione degli organi di informazione anche attraverso il comunicato stampa del 26 agosto di quest'anno nel quale è stato precisato che "i contratti a tempo determinato venivano prorogati, quale termine ultimo fino all'insediamento dei nuovi soggetti istituzionali che governeranno il Libero Consorzio". Il parere della Corte dei Conti conferma, dunque, la validità della scelta operata dall'Ente. L'affermazione riportata "sarà un capodanno amaro per i precari dell'Ente che sono stati praticamente messi alla porta" non trova, quindi, alcun riscontro nel comunicato stampa di questo Ente ed ha allarmato, ingiustificatamente, i lavoratori precari già abbastanza provati per la loro difficile situazione lavorativa.

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO