1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
/ Comunicati stampa » 2007 » Dicembre » La Provincia affida un incarico professionale per il rilevamento fotografico del territorio
 

La Provincia affida un incarico professionale per il rilevamento fotografico del territorio

Agrigento, 28 dicembre 2007
E' stato prorogato al 7 gennaio 2008 il termine di presentazione delle istanze per partecipare alla selezione per la rilevazione e fotomanipolazione del territorio provinciale (monitoraggio del brutto). La Provincia Regionale di Agrigento, in qualità di partner del progetto HORTUS, approvato e finanziato nell'ambito del PIC INTERREG IIIB MEDOCC, intende infatti conferire un incarico professionale per il rilevamento fotografico, artistico e tecnico, con relativa foto-manipolazione del territorio della provincia di Agrigento, stabilendo un compenso di €. 16.500, 00, oltre IVA, comprensivo di ogni altro onere.
I candidati debbono dimostrare un'esperienza almeno decennale in attività fotografiche ed espositive, nonché in quelle di foto-manipolazione Ai fini della selezione, che sarà effettuata da una Commissione composta dal Dirigente del Settore Sviluppo Economico, che la presiede, dal Responsabile del competente Servizio Politiche comunitarie e dal coordinatore progettuale, costituiranno elementi di valutazione quelli di seguito riportati:
1) Idea progetto proposta: max punti 20 assegnati come segue:
Pt 10 per le caratteristiche organizzative della proposta
Pt. 10 per le caratteristiche artistiche e di innovazione della proposta
2) Curriculum vitae (max pt. 20), assegnati come segue:
Pt. 10 per esperienze nel campo della rilevazione fotografica
Pt. 5 per esperienze nel campo delle mostre e delle esposizioni artistiche
Pt. 5 per esperienze nel campo del montaggio e della fotomanipolazione
In caso di parità di punteggio complessivo, verrà privilegiato il candidato più giovane.
La domanda di partecipazione alla selezione dovrà essere redatta in carta libera corredata da curriculum vitae in formato europeo, idea progetto (max 4 cartelle A4 corredate da immagini fotografiche o video) e fotocopia del documento d'identità, nonché ogni altro elemento idoneo per consentire di valutare la professionalità specifica e la capacità a svolgere l'incarico. La graduatoria provvisoria sarà pubblicata all'albo pretorio della Provincia alla scadenza dei successivi dieci giorni e ne verrà data diffusione tramite il predetto sito web.


 

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO