1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
/ Comunicati stampa » 2015 » Dicembre » 30 » L'Ufficio Gare aggiudica alcuni appalti

L'Ufficio Gare aggiudica alcuni appalti

 

Prosegue l'attivitÓ dell'Ufficio Gare del Libero Consorzio Comunale di Agrigento, che in qualitÓ di Stazione Unica Appaltante ha aggiudicato due appalti per conto dei Comuni di Favara e Sciacca. Ricordiamo, infatti, che oltre alla normale attivitÓ riguardante gli appalti dell'ex Provincia Regionale, l'Ufficio Gare costituisce la Stazione Unica Appaltante per i Comuni non capoluogo, che per l'affidamento di beni e servizi sono obbligati alla convenzione con l'Ufficio Gare del Libero Consorzio,  nel rispetto del Decreto Legislativo n. 163/2006.La gara per la "Valorizzazione di contesti architettonici, urbanistici e paesaggistici, connessi alle attivitÓ artistiche e contemporanee - Favara in contemporanea" del Comune di Favara Ŕ stata aggiudicata provvisoriamente alla ATI CAP FARM DESIGN SRL,  che ha offerto un ribasso del 4,99%  sull'importo a base d'asta di euro 379.777,09, per un importo netto di 360.826,21, al quale vanno aggiunti oneri per la sicurezza e costo manodopera non soggetti a ribasso per euro 17.344,70 (importo totale dell'appalto: 378.170,91). La gara per il cottimo fiduciario relativo al "Servizio di custodia e mantenimento dei cani randagi catturati sul territorio comunale di Sciacca attualmente custoditi presso i canili di tre ditte", effettuata per conto del Comune di Sciacca, ha invece dato questi risultati:Lotto 1 - aggiudicato alla Multiservice Bono Carlo di Margherita Di Silvestro - Sciacca, che ha offerto un ribasso dello 0,40% sull'importo a base d'asta di 128.115,00 euro pi¨ Iva (importo netto: 127.602,54)Lotto 2 - aggiudicato alla impresa Acquisto Peppino - Ribera, che ha offerto un ribasso dell'1% sull'importo a base d'asta di 24.637,50 euro pi¨ Iva (importo netto: 24.391,12)Lotto 3 - aggiudicato alla impresa Ciupei Andrea - S. Margherita Belice, che ha offerto un ribasso dell'1% sull'importo a base d'asta di 78.840,00 euro pi¨ Iva (importo netto: 78.051,60).

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO