1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
/ Comunicati stampa » 2017 » Giugno » 12 » Aggiudicata la gara per il recupero dei rifiuti sulle strade provinciali

Aggiudicata la gara per il recupero dei rifiuti sulle strade provinciali

 

Agrigento, 12 giugno 2017

   L'Ufficio Gare del Libero Consorzio Comunale di Agrigento ha aggiudicato l'appalto riguardante l'Accordo Quadro per la raccolta e il conferimento in discarica dei rifiuti abbandonati sulle strade provinciali. Il nuovo appalto, progettato dal Settore Ambiente e Territorio, consentirà di proseguire le attività di rimozione dei rifiuti (compresi quelli speciali e pericolosi) lungo le strade provinciali, ex consortili ed ex regionali. 
L'appalto, dell'importo a base d'asta di 59.000,00 euro (compresi oneri per la sicurezza pari a 4.720,00 euro non soggetti a ribasso), è stato aggiudicato provvisoriamente  alla MEDITERRANEA SERVIZI DI SBALANCA IGNAZIO, con sede a Racalmuto, che ha offerto il ribasso del 59,70%. Seconda in graduatoria l'impresa LVM con sede a San Biagio Platani, con un ribasso del 56, 11%.
Ultimate, da parte del personale tecnico e amministrativo del Libero Consorzio, le verifiche tecniche (dotazione di mezzi adeguati per la rimozione e trasporto dei rifiuti, personale specializzato e altro ancora), sono già state attivate le procedure per la stipula del contratto. 
Si tratta di un servizio assegnato alle ex Province dall'art. 160 della legge regionale n. 25 del 1993, e che nel corso degli anni ha visto il Libero Consorzio impegnato con estrema efficienza su tutta la rete viaria di sua competenza. Va peraltro rilevato come, nonostante le enormi difficoltà finanziarie, anche per quest'anno il Libero Consorzio è riuscito a stanziare una somma per la bonifica delle strade provinciali, sulle quali, purtroppo, continuano gli abbandoni di ogni sorta di rifiuti, compresi quelli speciali e pericolosi, e in particolare amianto. 

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO